materiale didattico incluso!

pagamenti personalizzati!!

corsi di aggiornamento e convegni inclusi

  • Facebook Icona sociale

L’Operatore Socio Sanitario – OSS è un lavoratore che presta la propria attività in ambito sanitario o dell’assistenza sociale, soddisfando i bisogni primari delle persone, aiutandole per favorire il loro benessere e la loro autonomia. L’operatore socio sanitario aiuta le persone che hanno problemi sociali o di malattia come gli anziani, i disabili, soggetti con problemi psichiatrici, degenti in ospedale ecc.
Le attività che può svolgere l’operatore socio sanitario sono numerose, ad esempio offre assistenza nella cura delle persone e della loro igiene o nello svolgimento delle loro attività quotidiane, da’ assistenza agli infermieri e agli operatori tecnico-sanitari, realizza attività semplici di supporto diagnostico e terapeutico, comunica con le famiglie e offre supporto psicologico, collabora ad attività finalizzate al mantenimento delle capacità psico-fisiche residue, alla rieducazione, riattivazione, recupero funzionale. L’OSS opera all’interno di strutture sanitarie o sociali pubbliche e private (es. ospedali, R.S.A., case di riposo, case di cura, strutture per disabili, casa famiglia, centri diurni, comunità terapeutiche, strutture tutelari per minori, servizi domiciliari e scolastici).

Lascia qui i tuoi dati se vuoi che ti contattiamo noi

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

DIPLOMA PER LAVORATORI

CAMPI OCCUPAZIONALI

Questo attestato ti permette di partecipare a concorsi pubblici inerenti posizioni in strutture di assistenza sanitaria.
Con questo titolo di studio è possibile trovare un impiego presso aziende sanitarie, enti pubblici e privati a carattere assistenziale per fornire servizi di cura alla persona anche domiciliari, istituti scolastici e strutture educative in genere. Grazie alla nostra ottimale preparazione con docenti opportunamente preparati avrai ottime possibilità di superare i test.

La persona che si qualifica OSS può lavorare come dipendente di strutture private quali centri di accoglienza, assistenza ed ospitalità, case di riposo, comunità di recupero, case famiglia, centri educativi, etc.